Donatella Sarchini vince il contest Double-Face del contest Radici Impulso e Rivoluzione- Terza edizione


-La libertà è Poesia,

come Teatralizzare la via?-

Aliti di poesia e teatro

senza duello, timoni e timori

radici-sbocciate1

Radici, impulso e rivoluzione” è la raccolta delle commedie di Giuseppe Carta, composta da tre copioni tragicomici e da un canovaccio. Per esigenze di emancipazione, l’ambientazione avviene nella realtà della Sardegna, centro del Mediterraneo e connessione pacifica per i popoli…continua)

La terza edizione del Contest letterario gratuito di TEATRO e POESIA “Radici, impulso e rivoluzione” è promossa dall’associazione culturale “Meris in Domu” e dal centro culturale NAI.

Autori in Evoluzione

Il tema era libero ma la giuria ha particolarmente gradito i tumulti evolutivi generati dalle innate follie da realizzare, fonte di benessere collettivo che gli umani spesso scordano di mettere in pratica

Durante il Contest gli autori hanno ricevuto dai lettori una guida precisa riguardo al proprio modo di intendere l’opera appena letta. Chi non è arrivato alle fasi finali potrà testimoniare al futuro la propria assoluta presenza, non bisognosa di ulteriori conferme e sottolineature.                                                      

Tutte le opere partecipanti QUI: 

I finalisti QUI

double face Contest Double-Face

La capacità di immersione e fruizione delle Opere in Contest,

raccontando in totale lirica compassione la propria esperienza di lettura.

Donatella Sarchini

Legge “Sali & tabacchi” di Roberto Marzano

“Un delicato e impalpabile mix di audacia e di scanzonata ironia – ma tutto vale, pur di non confessare l’inconfessabile, e cioè che si è innamorati ma è meglio non dirlo perché la magia potrebbe rischiare di svanire all’alba come una bolla di sapone.
Si potrebbe chiamare “scaramanzia dell’amore”, atteggiamento spontaneo di difesa per porsi al riparo dall’eventualità di soffrire.
Molto tenera, sincera, e molto bella!

donatella-sarchini

“Un delicato e impalpabile mix di audacia e di scanzonata ironia – ma tutto vale, pur di non confessare l’inconfessabile, e cioè che si è innamorati ma è meglio non dirlo perché la magia potrebbe rischiare di svanire all’alba come una bolla di sapone.
Si potrebbe chiamare “scaramanzia dell’amore”, atteggiamento spontaneo di difesa per porsi al riparo dall’eventualità di soffrire.
Molto tenera, sincera, e molto bella!”

🙂

Roberto Marzano          

alloro

-Sali & Tabacchi-

Sali da me, se ora vuoi vedere
la nuova collezione di fandonie
far roteare la trottola di latta
in bilico alla mensola precaria
con aria di ostentata indifferenza
donarsi vortici di brividi bollenti.

Il vasto assortimento d’aria fritta
è a tua disposizione, fata del fato
è complicato, ma il tempo basta e avanza
per tenderci un agguato e catturarci.

Mentre ti offro un’ultima marlbòro
dimmi del caldo che non ti lascia scampo
apri un bottone, scompigliati i capelli
come per gioco ammaliami con gli occhi.

Dopo, sarà tutto fiori e rose
petali con stami a impollinarsi
cibo soave per passeri festanti
fame e tormento il tuo profumo
e l’ombra di arabeschi sul soffitto
domani, a risvegliarci aggrovigliati.

Il caso editore1

Un pensiero su “Donatella Sarchini vince il contest Double-Face del contest Radici Impulso e Rivoluzione- Terza edizione

Inserisci QUI sotto

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.