La poesia del raffreddore


La poesia del raffreddore La poesia del raffreddore ricorda di godere quando si sta bene. Bruciando occhi velati di lacrime riscaldate si comprendono possibilità difficilmente sfruttabili, semi che ci hanno fatto crescere, innaffiato, e potato. Nell’incubo dell’addio, pensare a loro e tracimare acqua scovando l’unica vera paura. Approfittare delle prossime opportunità per amare. Continua a leggere La poesia del raffreddore