Circufolla* in Turchia


Circufolla* in Turchia

Dal bosco, prima di arrivare in paese, sento il richiamo del müezzin..

Ok, sono quasi arrivato

Arrivato a Sukrupasa un gruppo di uomini mi chiede se spaccio “corallo”…

L’appuntamento con “il passaggio” è saltato. Faccio a piedi.

Le vestigia del passato…

La camminata è lunga, tante le sorgenti che allevieranno la sete…

… la più caratteristica

Raggiunti gli altri in maniera rocambolesca, dormiamo e ci rechiamo a Kirklareli

Kilklareli è assai accogliente

Trepa, Cacao, Nausicaa.

Siamo felici, per strada ci fermano e ci invitano a mangiare i prodotti locali.

Il mitico Skywalker Lorenzo, in Turchia si chiama TALAL!

I prezzi sono civili strepitosamente

Il mercatino è caratteristico e accogliente

In Turchia le cozze le vendono così

Suono con la sorella Cacao e dei locali ci invitano a bere l’onnipresente çay (chai), il the turco

Poi la birra…

In città per 3 giorni si festeggia l’uva

C’è anche il palco

Lo vedo durante le prove tecniche

La notte suoneremmo per strada in gruppo!

ALLA PROSSIMA PUNTATA!

* CIRCUFOLLA (circoli di foglie) nel sardo di Sadali significa Arcobaleno

Inserisci QUI sotto

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.