Ersilia Sirigu vince il Ginepro d’onore del Contest letterario gratuito “SANTANDER CI SALVERÀ”


Contest letterario gratuito “SANTANDER CI SALVERÀ”

-La libertà è pericolosa, come riuscire a non fuggirla?-

Il Contest letterario gratuito –SANTANDER CI SALVERÀ– è promosso dall’associazione culturale “Meris in Domu” e dal centro culturale NAI.

29138618_1669175726494920_616429751_n

“Se non si ha il coraggio di violare le proprie regole,

al compito della vita è meglio non giocarci.”

da

LA MORALE DI SANTANDER“ il Romanzo non Romanzo di Giuseppe Carta, nato per offrire spiragli.  La stratificata trama dovrà essere sezionata dai sospiri e dai respiri necessari alla sua decifrazione.

Questa immagine ha l'attributo alt vuoto; il nome del file è autori-in-evoluzione.png

Quando la realtà rimanda specchietti per le allodole.

Quando scrivere è una divertente scoperta anche per l’autore.

Quando il colore delle parole solidifica mondi fantastici.

Quando il lettore è soddisfatto d’essersi perso.

Quando la rivelazione è depositata nel futuro.

Quando la felicità è l’unica possibilità d’uscita.

Quando il punto finale diventa un inizio.


Il tema era libero. La giuria ha particolarmente gradito le intemperanze stilisticheilclamore evolutivo dettato dalla propria manifestazione vitalel’intrinseca e folle missiva da realizzare.

Questa immagine ha l'attributo alt vuoto; il nome del file è alloro2.jpg

Il Contest è stato un emozionante incontro tra autori che dedicano la propria arte al comune Divenire. Riconosciuta l’evoluzione individuale, la mira emozionale si è sbizzarrita verso la lode dell’Opera altrui, ingrediente che consacra lo spirito di gruppo, fondamentale quando si ha una missione poetica da compiere.

Tutte le opere in Contest QUI

I finalisti QUI

Ginepro d’onore

Il Ginepro d’onore di RADICI, IMPULSO E RIVOLUZIONE 2018 è per diritto rivolto alla lirica che più di tutte ha saputo COMUNICARE la propria determinazione. Ersilia l’ha fatto nella semplicità, senza apparati a sua protezione. Il suo cuore era impegnato ad amare.


Ersilia Sirigu

-Trascrizione dal diario autografo di Ersilia Sirigu-    

Sono nata a Villaputzu su il 17. giugno. 1925. Oggi 25 giugno 1988 dopo 43 anni di Matrimonio per me cambia di nuovo la vita all’improvviso muore mio Marito all’età di 73 anni… ha lavorato tanto in miniera e la silicosi non perdona. Son lontana anche dai miei figli e nipoti e da sola mi manca la forza… IL RICORDO DELLE TUE PAROLE Tu mi guardavi/mi stringeva la mano/mi dicevi io sono anziano e molto stanco e ammalato/Io ti rispondevo coraggio non sei anziano ma sei spossato dei lunghi anni trascorsi in quella miniera/Il tuo respiro si fa sempre più pesante/coraggio io ti sono sempre vicina, non mi lasciare, che la vita senza te/ogni giorno che passa è/come morire piano piano. 1990 Non ho voglia di raccontare quanto è lunga la mia notte mi pare di sentire ancora il tuo respiro, allungo la mano mi sembra di averti vicino ma il tuo posto è vuoto ora lo occupo io. Ma quando il mio cuore non batterà più io sarò al tuo fianco e tu mi guiderai verso una luce grande che insieme a te non si spegnerà mai, il mio cuore ti saprà ritrovare nell’immenso spazio. 1994 Oggi è un’altra domenica più triste che mai non ho aperto bocca 1995 Non ci sono solo carceri fatte di mure sbarre silenzio e solitudine. La mia casa e come un carcere piena di solitudine di silenzio e di Dolore, mi sento come una carcerata rinchiusa e dimenticata da tutti. 1996 Avrei bisogno di un sorriso per soffocare questo silenzio avrei bisogno di una voce per nascondere la mia tristezza avrei bisogno di uno sguardo famigliare per non sentirmi troppo sola il tempo è troppo lento per chi soffre troppo lungo per chi aspetta. 17 giugno 1998 oggi 73 anni cosa ci sto a fare oggi Angela è venuta a trovarmi e mi ha portato una bella confezione di orchidee le o gradite perché è passato già 10 anni senza che ricevessi un fiore gli ultimi me li aveva regalati mio marito una settimana prima che morisse. 1999 Oggi compio 74 anni perché sono ancora qui. 2000 75 anni 12 anni ed io sono ancora qui a contare gli anni che manchi 2001 oggi il 12 agosto è morto Lillo il mio cagnolino che stava con me da 11 anni anche questo mi manca tanto ce l’avevo sempre vicino e sentivo questa sua presenza È nato a Dolianova ed è morto lì. 2004 i miei 79 anni un altro 25 giugno e sono già 16 anni che sei rinchiuso in quella tomba. 2005 oggi o compiuto 80 anni non avrei mai creduto che arrivassi a questa età. Ersilia.
(ERSILIA È MORTA NEL 2013 DOPO DUE ANNI DI SOFFERENZA.)


Il caso editore1

Inserisci QUI sotto

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.