I finalisti del gioco letterario in prosa 55 PAROLE, seconda edizione – Autori in Evoluzione


 

1 giuseppecartablog

 

WEB   gioco letterario gratuito

-55 PAROLE-

Seconda edizione

 

Autori in Evoluzione.png

 

Quando la vita concede visuali costruttive

nonostante tutto. 

Quando la notizia del giorno è opposta alla propria meravigliosa visuale d’amore e di unione tra anime. 

Quando la libertà è ritenuta un concetto sconsiderato.

Quando pur di non mettersi un dubbio si offre energia alla catastrofe.

Quando il Sole impone il proprio splendore, prendo una penna, il cellulare, qualsiasi mezzo atto a tramandare un idea, continuo a scriverla finché arrivo al punto finale. Poi conto le parole, ne tolgo o aggiungo finché arrivo a 55 parole, compreso il titolo.

55 parole

 

SASKIA

GIURIA: Saskia Peterzon Kotte:

Artista, ballerina, teatrante, insegnante, vincitrice PER 2 VOLTE del contest Olandese 55 PAROLE.

Traduttrice che festeggia la sua 100° traduzione con De moraal van Santander di Giuseppe Carta

 

Saskia:

Perché un sonetto è composto di due quartine e due terzine?
Perché la forma ci costringe a tagliare fino all’essenza di quello che vogliamo raccontare.
Less is more. È nella limitazione che si rivela il maestro.
Per le 55 parole scrivi una storia o una poesia per poi eliminare, raffinare e perfezionare gli elementi finché tutta la storia si sviluppi in esattamente 55 parole, titolo incluso. Impossibile?
Se non sai giungere al fulcro del racconto, ometti quello che è superfluo, pesa il valore e il senso di ogni parola.

 

Tutte le Opere partecipanti QUI

 

Proclamazione dei finalisti

alloro

Lisetta Rossi

Vita 2742
Variabile 4751
Ho imparato a svolazzare ieri mattina.
Battendo le ali a ripetizione non succedeva niente, correndo e sbattendo non succedeva niente, poi stavo per essere investito, ho sbattuto e corso veloce senza pensare e quindi ho volato.
Oggi ho guardato leggero l’aria morbida prima di lanciarmi, non ero più un uomo.

alloro

Silvia Serafi – L’alieno

Appariva incredibilmente alto e aveva un groviglio di peli sopra la testa. Appena mi vide rimase immobile. Eravamo entrambi spaventati ma incuriositi. Ci studiammo a vicenda. Chissà da quale pianeta veniva. Mentre il cielo sopra di noi ronzava di silenzio, pensai che la cosa più strana era data dagli occhi. Perché ne aveva due.

alloro

Giuliana Caputo

Si erano amati teneramente per tutta la notte, brevi momenti di pausa, poi ricominciavano. L’alba li colse abbracciati, le gambe avvinghiate. Ebbe la certezza di aver raggiunto l’apice della passione. Gli si accostò per dargli un bacio. – Non si può vivere così corpo su corpo oppressi – Intravide il muso del suo cavallo Libero.

alloro

Massimo Monetti – Il poeta

“Viver l’accadere dei giorni…”
“nel sussulto di fragili eventi…”
Smise si scrivere e guardò l’ora, ormai tarda.
L’attendeva il difficile lavoro di sempre.
Con calma si alzò e si preparò.
Aprì le grandi ali e con leggerezza volò in alto,
per continuare a correggere il cuore degli uomini,
offeso da un’oscura realtà distopica.

alloro

Giuseppe Carta

Curiosando il topolino si accostò alla mangiatoia dei polli. Stranamente i pennuti non erano stati affrancati dal rifugio notturno. Il profumo emanato dalle mangiatoie era addirittura più attraente del solito. Coi dentini affilati d’un balzo si fiondò sui chicchi che parevano implorarlo, ma fuggì e non seppe mai se davvero quel giorno erano stati avvelenati.alloro

 

Il caso editore1

 

P.S.

Acquistare i libri di Giuseppe Carta

e le antologie degli Autori In Evoluzione,

non è pericoloso per la salute!

 









 

Un pensiero su “I finalisti del gioco letterario in prosa 55 PAROLE, seconda edizione – Autori in Evoluzione

Inserisci QUI sotto

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.