“La morale di Santander” di Giuseppe Carta, Paradigma Nouu editore. Recensione a cura di Donatella Sarchini


“La morale di Santander” di Giuseppe Carta, Paradigma Nouu editore. A cura di Donatella Sarchini (in collaborazione con http://oubliettemagazine.com/)

 

“La morale di Santander” di Giuseppe Carta Paradigma Nouu editore. Recensione a cura di Donatella Sarchini

LES FLEURS DU MAL - BLOG LETTERARIO

29138618_1669175726494920_616429751_n.jpg

Ho appena terminato di leggere “La morale di Santander”.

E posso dire che obbiettivamente è stata una lettura-avventura.

Fin da subito lo sguardo del lettore è calamitato dall’immagine di copertina, bellissima e caotica, variegata e poetica, che rappresenta già un’anticipazione dello spirito e dell’atmosfera del libro.

La ridda di simboli e di segni grafici, apparentemente indipendenti l’uno dall’altro per forma e significato, come quelli dei murales dipinti sulle case di periferia, riesce a rappresentare in pieno la definizione di “non-romanzo” coniata da Giuseppe Carta, l’autore-sognatore del libro.

Infatti si tratta di un’opera letteraria davvero sui generis, non catalogabile né classificabile secondo gli schemi codificati (e in gran parte superati) della letteratura tradizionale.

Il ritmo della narrazione si potrebbe paragonare a un torrente in piena, che tutto travolge al suo passaggio, e che cattura l’ignaro lettore trascinandolo con sé nel suo percorso di gorghi e rapide.

Perciò, attenzione, avviso ai naviganti!

View original post 964 altre parole

Inserisci QUI sotto

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.